Campionato Italiano GPG – Riccione

Si sono chiuse le quattro giornate di gara a Riccione che rappresentano l’ultimo impegno ufficiale della categoria GPG e per alcuni anche l’ultimo impegno tra gli under14👏🏻💪🏼

Purtroppo quest anno è mancato l’acuto sulla gara dei nostri ragazzi, ci sono però aspetti positivi da cui è importante ripartire.

Primo fra tutti l’importante premio ricevuto da Lorenzo Balelli, il trofeo Gran Prix Kinder Joy of moving; si tratta di un grande riconoscimento che ancora mancava alla sua bacheca e ottenuto grazie al successo in entrambe le prove nazionali🎉🫶🏼

Lorenzo si pone quindi al vertice della classifica stagionale, tanto che la riconferma del titolo italiano sembrava molto vicina; ad una giornata storta però si aggiunge poi un piccolo infortunio che compromette il proseguimento della gara non riuscendo ad ottenere quanto sperato. Rimane comunque una stagione da incorniciare, bravo Lori👏🏻

Da evidenziare poi una buona prestazione delle allieve, un gruppo forte ed unito che in questi anni è stato capace di cresce assieme attraverso una sana competizione. Le nostre atlete tornano finalmente a dimostrare tutto il loro valore tecnico portando a casa assalti complessi e combattendo fino all’ultimo negli assalti decisivi. La migliore di giornata è Matilde Palmieri che con un girone superlativo prende fiducia anche per il percorso a dirette, arrivando ad un passo dalle prime 16 segue Luna Onofrei che invece dimostra di potersela giocare alla pari con le atleti più forti, venendo tradita solo dalle proprie emozioni.

Al turno precedente perdiamo, in uno sfortunato derby, Francesca Spinelli; la sua è stata una stagione caratterizzata da tanti scontri con le compagne di sala e questo non ci ha mai dato l’opportunità di vederla a pieno. Si ferma allo stesso turno Valentina Francisconi capace di affrontare con coraggio l’assalto con la seconda classificata dopo i gironi riuscendo a metterla in difficoltà👏🏻😊

Faticano Dario Moreni e Luca Castellani a cui auguriamo di poter avere maggiori soddisfazioni il prossimo anno tra i cadetti💪🏼

Le bambine Adele Amico, Angelica Casoni e Noemi Canducci alla fine dei due turni di girone condividono un’ottima partenza di gara che le consente di accedere al tabellone delle dirette, senza rischio di essere eliminate.

Adele e Angelica non riescono, per una/due stoccate, a superare la prima diretta mentre Noemi si ferma a quella successiva per mano della ternana Martini, poi medaglia d’argento👍🏼

Anche la gara dei giovanissimi, purtroppo, si conclude troppo presto dopo essersi ben espressi durante la fase a gironi. Il gruppo è però molto unito e questo li stimolerà a crescere insieme anche dal punto di vista tecnico nei prossimi anni🤞🏼

Anita Scarpellini, unica forlivese in gara per la categoria giovanissime, torna a casa soddisfatta con la consapevolezza di stare facendo sempre meglio👏🏻

Si ferma ad un passo dai primi 8 Luca Lombini, l’ultimo folivese a scendere in pedana e anche l’unico a raggiungere il tabellone dei 16. Ad un ottima gara manca solo l’ultima stoccata che gli avrebbe consentito l’accesso alla medaglia, si classifica infatti all’11 posizione finale. Bravo👏🏻👏🏻

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien