Piacenza-Campionato Regionale a squadre open

Poteva il nostro dream team fallire l’obiettivo? Ovviamente no, ecco quindi arrivare il primo alloro della stagione: Alexei, Dario, Iulius e Riccardo hanno vinto dominando il campionato Regionale a squadre. Il quartetto dopo la promozione in A1 sta acquisendo sempre maggior consapevolezza e sicurezza e si sta dimostrando squadra molto affiatata. L’esperienza e la maturità dei più grandi, Ali, Iulius e Riccardo, ben si sposa con l’esuberanza e la guasconeria di Dario. Nella prova piacentina non hanno avuto rivali e si sono agevolmente imposti sulla concorrenza. la gara è filata via liscia, senza intoppi e anche in finale contro la Società Schermistica Lughese non ci sono stati problemi. Bravissimi ragazzi. in pedana il CSF ha presentato anche altre due formazioni maschili formate interamente da cadetti, Forlì B e Forlì C, che si sono ben comportate.  Per loro è stata un’ottima occasione per fare esperienza contro avversari più grandi ed esperti. complimenti dunque a Nicolò Cappelletti, Andrea Gemelli, Marco Flora e Alessandro Palazzi (ForlìB) e a Federico Bagattoni, Filippo Bassi, Lorenzo Montanari e Leonardo Tondini (ForlìC) per il buon piazzamento. E’ andata male invece al team rosa.    Le nostre ragazze Sara Andalò, Alice Franchini, Francesca Spazzoli, Chiara Tamburini e Greta Vandi, sono sono state inserite in un girone di ferro, indubbiamente il più difficile, con Ravenna, Lugo e Modena. Ne sono uscite ottave con una sola vittoria contro Modena.  Nelle dirette le ragazze ottengono subito un buon successo con Piacenza B per poi trovare naturalmente la squadra al 1° posto. Il PentaModena A è indubbiamente un formazione estremamente competitiva ma le nostre sono ben motivate e reggono fino alla fine in un incontro sempre in equilibrio. Il dispiacere arriva al minuto di priorità con la vittoria al fotofinish delle modenesi. Alla fine manterranno l’ottavo posto assoluto che non rispecchia il reale valore, ma con la convinzione di potere fare bene nel campionato B2.   Bravo due volte Alessandro Palazzi che il giorno prima della gara a squadre partecipato assieme alla Veronese, sponda Bentegodi, Rebecca Baronetto alla prova del Circuito Nazionale a coppie miste Lui& Lei.  I due, entrambi cadetti al primo anno, ottengono un risultato di prestigio col terzo posto assoluto davanti a coppie molto forti.  Per concludere sono più che doverose le congratulazioni al M°. Michele Mazzetti che si è diplomato Maestro di IV Livello Europeo alla Scuola di formazione del Coni a Roma. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*