Caserta – 2a prova nazionale gpg

 

La reginetta
(foto Bizzi/Trifiletti)

 

 

…con le damigelle
(foto Trifiletti/Bizzi)

 

 

 

 

foto Bizzi/Trifiletti

 

 

 

 

 

 

Pullman pieno per la tradizionale gita aziendale a Caserta dove si disputa la seconda prova nazionale GPG. Si parte venerdì pomeriggio e il ritorno è previsto domenica finite le gare, di conseguenza si spera il più tardi possibile. Il viaggio è lungo ma l’atmosfera festaiola lo rende tutto sommato piacevole e nonostante i tentativi dei ragazzi di distruggere l’autobus il tempo scorre abbastanza veloce. Sabato mattina si comincia e per Igor, Judit, Oleg e Michele, che deve seguire anche i suoi imolesi, subito un gran daffare: su 27 iscritti alla gara ne vanno in pedana ben 21 il primo giorno. La giornata è lunghissima e per la cena bisogna aspettare perché Palazzi deve disputare la finale Ragazzi prevista alle 19,30.

Alessandro
(foto Trifiletti/Bizzi)

Alla fine però ci sarà da festeggiare il suo secondo posto e la vittoria, che ormai non fa più notizia, di Asia Vitali. Asia, che non sbaglia un colpo, vince agevolmente tra le Bambine iniziando a martellare le avversarie già dai gironi che chiude con percorso netto, poi tutta una volata fino al successo finale. Anche per Alessandro tutto fila via liscio fin dal girone e gli assalti delle dirette sono superati di slancio fino per arrivare alla finale contro un Volpi (Scherma Bresso) in stato di grazia che non gli permetterà di salire sul gradino più alto del podio. Il sabato si chiude quindi col bel bilancio di un primo e un secondo posto, ci poteva scappare qualcos’altro ma va bene così. Albergo, doccia e poi la cena come sempre in piacevole compagnia. Poi finalmente in camera a dormire. Proprio tutti? Si narra di una notte un po’ goliardica e di qualcuno vittima di uno scherzo da prete… Comunque belli pronti e domenica mattina si ricomincia con un po’ più di calma visto che sono solo in 6 in pedana.La giornata si chiude con l’ottavo posto di Tommaso Vasumi nei Giovanissimi e il rimpianto di quei 4/5 punti che ci hanno separato dalla coppa per la miglior società in gara andata al fotofinish a Terni.

Tommaso
(foto Trifiletti/Bizzi)

Il secondo posto è comunque un risultato eccellente dovuto non solo ai risultati di Asia, Alessandro e Tommaso ma all’impegno di tutti i ragazzi portati in gara. Per alcuni il risultato è stato eccellente e per qualcun altro meno, c’è chi ha raggiunto l’obiettivo che si era prefissato e chi invece l’ha mancato di poco o di molto. Purtroppo è la legge delle gare. A tutti indistintamente grazie per fare parte del CSF. Eccoli qui, tutti quanti: nelle Bambine assieme a Asia c’erano Anita Sgubbi, Francesca Torelli, Greta Versari e Chiara Casali. Nei Maschietti erano presenti Riccardo Cappellleti, Leonardo Cortini e Mattia Gondolini. A fare compagnia a Tommaso nei Giovanissimi Fabio Tamburini e Francesco Ferroni. Nelle Ragazze sola soletta Sofia Sabbioni, mentre nelle Allieve sono presenti in pedana Sara Andalò e Sofia Freschi. I Ragazzi oltre ad Alessandro erano Marco Bulgarelli, Daniele Tramonti, Leonardo Tondini e Sebastiano Ugolini. Tanti gli Allievi: Lorenzo Arpinati, Federico Bagattoni, Marco Flora, Nicolò Cappeletti, Francesco Fallacara, Lorenzo Montanari, Filippo Bassi e Antonio Di Giacomo.

Dario e Andrea

Mentre i GPG affrontavano la trasferta al sud, i due Cadetti Andrea Gemelli e Dario Remondini andavano verso nord per partecipare al Trofeo Città di Desio riservato alla categoria maggiore, la Open. Un centinaio gli iscritti e i nostri si sono naturalmente fatti notare con Dario quinto classificato e Andrea che dopo un buon girone e due buone dirette trova Fabio Barbara che poi vincerà la gara. Andrea si difende bene ma alla fine è costretto a cedere e chiude 31°. Complimenti anche a voi ragazzi.

 

Chi sono?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*