Faenza-2a prova Interregionale GPG

Sara e il M°. Michele
Federico, Alessandro con il M°. Igor

Se il buongiorno si vede dal mattino… Per il CSF il 2017 non poteva cominciare meglio: quattro vittorie e una valanga di podi nelle sei gare in programma nella seconda prova Interregionale di spada GPG disputata a Faenza. Un risultato, quello faentino, che non fa che ribadire la forza e la continuità della Società nel proporsi

Leonardo, Mattia, Riccardo con gli Istruttori Alexei, Judi e Oleg
Asia e Anita sul podio

come riferimento assoluto per la spada giovanile. Le gare di spada si sono disputate il 6 gennaio, e la Befana ha portato in dono tante soddisfazioni a Igor e c. Vediamo dunque come sono andate le cose. Aprono le ostilità Maschietti e Ragazzi/Allievi e subito c’è il botto. Leonardo Cortini, numero 1 del ranking nazionale , si impone come da copione nei Maschietti sconfiggendo nettamente il trevigiano Simeone che impedisce però un podio tutto forlivese. Infatti troviamo al terzo

Il fiorettista Filippo e superJudi

posto appaiati Mattia Gondolini, che perde solo di un punto la semifinale con Cortini, e Riccardo Cappelletti. A seguire Lorenzo Bandini, Marco Casadei, PierFrancesco Prati e Cosimo Tallarico per una bella dimostrazione di squadra. Nei Ragazzi/Allievi, dove si presentano in pedana addirittura 14 forlivesi, la spunta Federico Bagattoni, da un po’ di tempo in forma smagliante, con Alessandro Palazzi molto bravo sul terzo gradino del podio. Dopo di loro troviamo Leonardo Tondini, Nicolò Cappelletti, Marco Flora, Lorenzo Arpinati, Francesco Fallacara, Marco Bulgarelli, Filippo Bassi, Lorenzo Montanari, Sebastiano Ugolini, Daniele Tramonti, Riccardo Valzania e Alessandro Lazzari. Le vittorie sono bissate nelle pari età femmine da Asia Vitali sempre più padrona della categoria Bambine e Sara Andalò nelle Ragazze/Allieve. Sara si impone in finale sulla compagna Anita Sgubbi che aveva a sua volta estromesso la terza componente del dream team Francesca Torelli negli ottavi in uno scontro molto equilibrato finito 10/9. Mannaggia Anita perché un girone così brutto? I complimenti sono anche per Greta Versari e Chiara Casali un pochino più indietro nella generale. La quarta vittoria di giornata è per Sara Andalò che si propone fortemente come protagonista nelle Allieve. Dopo un girone non perfetto ( due perse) Sara si riprende e non trova più avversarie capaci di contrastarla conquistando una meritatissima medaglia d’oro. Con lei in gara Beatrice Lolli e Francesca Riceputi che non sfigurano certamente al cospetto di avversarie di una categoria superiore alla loro. Nel sacco della Befana ci sono ancora le coppe che si regalano Tommaso Vasumi, settimo nei Giovanissimi, e Filippo Bassi che a sorpresa si piazza ottavo negli Allievi di fioretto riscattando subito la prova un po’ sottotono del giorno prima nella spada. E per concludere bene un fine settimana già di per se bellissimo arriva nella serata di domenica la telefonata di Valeria Spazzoli dalla Francia, dove sta studiando, che fa sapere di essere arrivata settima nella prova regionale per la categoria assoluti disputata a Tolosa.

la premiazione a Tolosa

2 Replies to “Faenza-2a prova Interregionale GPG”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*