No announcement available. Please check this group GROUP1
lug 072014
 
Mattia, Alexei, Sara e Francesca con in braccio il raggiante M° Igor, felice per le 4 convocazioni ottenute dei suoi ragazzi

Mattia, Alexei, Sara e Francesca con in braccio il  M° Igor, raggiante per le 4 convocazioni ottenute dei suoi ragazzi

Francesca, Sara, Alexei, Mattia. Eccoli qui i 4 moschettieri convocati per l’allenamento collegiale degli “Azzurrini” che si terrà dal 1 al 10 settembre presso il Centro di Preparazione Olimpica del Coni a Formia.   Maestri e dirigenti del CSF hanno accolto con entusiasmo questo ulteriore e inaspettato risultato in una stagione che sembra non volere smettere di regalare soddisfazioni.

Infatti solo Francesca Spazzoli era sicura della convocazione dopo la splendida annata, che l’ha vista sempre nelle posizioni di vertice culminata con la conquista del Gran Prix. Per Sara Billi, Alexei Efrosinin e Mattia Sgubbi c’era la speranza di essere selezionati, ma in questi casi non si sa mai cosa può succedere…           Per Sara e Mattia il giusto riconoscimento in una stagione che li ha visti conquistare l’accesso alle finali di Campionato Italiano Cadetti e Giovani, con Sara 3^ tra i Cadetti. Un gradito ritorno, invece, quello di Alexei dopo un paio di stagioni in cui infortuni vari lo hanno pesantemente penalizzato. Proprio Efrosinin era fino ad ora l’unico rappresentante del Circolo Forlivese ad avere partecipato ad un precedente ritiro degli Azzurrini . Da notare che, con quattro rappresentanti, siamo la Società con il maggior numero di convocati a dispetto di circoli molto più grandi e di antico blasone. Miglior società classificata nel GPG con l’aggiunta di un titolo tricolore individuale, otto atleti presenti alle finali Cadetti e Giovani, due partecipanti al Campionato Italiano Assoluti, superati per numero solo dai gruppi sportivi militari, ormai è sotto gli occhi di tutti la qualità della scherma forlivese ed evidentemente se ne sono accorti anche i responsabili tecnici della Nazionale.  Altrettanto sarebbe ora che anche le istituzioni locali prendessero atto dei risultati ottenuti dal CSF e delle condizioni disagiate (vedi palestra) in cui svolgono l’ attività questi ragazzi e iniziassero a dare un aiuto concreto. Congratulazioni ai 4 moschettieri con la speranza che siano da sprone ed esempio per tutti i compagni di sala nel perseguire nuovi successi e che la prossima stagione sia per loro e per il CSF ancora piena di soddisfazioni.

Antonio Spazzoli

 

giu 152014
 
il podio femminile , col piatto Sara

il podio femminile , da sx Martina Ascani 2^, Sara 1^, Taddei 3^ e Martinelli 3^

A Reggio Emilia nella palestra del Koala si sono disputate le finali del Memorial Preziosi di spada categoria assoluti e si è tirata la finale per il 3° e 4° posto del campionato regionale a squadre di spada femminile.

Nella gara a squadre le nostre ragazze, Maria Agnese Emiliani, Valeria Spazzoli e Sara Billi, assente Greta Vandi per infortunio dopo un assalto vissuto punto a punto hanno chiuso con la conquista del 3° posto col punteggio di 43 a 39.

Nelle prove individuali i primi a salire in pedana sono stati i maschi con i nostri Giacomo Paolini, Leonardo Pieraccini e Mattia Sgubbi. Purtroppo nello scontro incrociato che vedeva i primo 8 della Romagna incontrare i primi 8 dell’Emilia dopo le 4 prove di “qualificazione” alla prima diretta per gli 8 si sono fermati tutti i nostri atleti.

Nella gara femminile sono salite in pedana le 3 ragazze che prima erano state impegnate nella finale a squadre. Alla prima diretta per le 8 si è fermata la corsa di Valeria Spazzoli per mano della modenese Carletti Eleonora e quella di Maria Agnese Emiliani per mano di Alessandro Giulia, anche lei di Modena, mentre Sara Billi si è imposta sulla reggiana Bertacchini. Per le 4 vittoria ancora per Sara sull’imolese Alice Lambertini, mentre in semifinale la vittoria è arrivata sulla modenese Taddei. Nella finale tutta romagnola Sara ha poi avuto la meglio su Martina Ascani del Circolo Ravennate della Spada dopo un assalto vissuto punto a punto a chiusosi col punteggio di 15 a 13.

giu 092014
 
igor

Il nostro sorridente Maestro Igor (foto A. Bizzi)

Siamo ormai giunti al termine di una stagione straordinaria, certamente la più esaltante nella storia della scherma forlivese:  non si finiva di festeggiare un bel risultato che ne era già stato ottenuto un altro. I nostri ragazzi si sono prodigati tutti per fare durare tutta la stagione la festa per i 50 anni del maestro Igor. La nostra carrellata non può che cominciare con i Campionati Italiani G.P.G. svoltisi a Riccione dove, prima volta per il nostro sodalizio, siamo risultati la 1a squadra nella spada su 183 e l’ 8a assoluta nelle 3 armi. Nella categoria Giovanissime è arrivato il titolo italiano di Alice Franchini, che ha bissato quello dello scorso anno, nelle Allieve Francesca Spazzoli lo ha sfiorato sfoderando una grande prestazione, Alessandro Fabbri e Dario Remondini si sono fermati alla priorità in semifinale, rispettivamente nella categoria  Allievi e Giovanissimi. A completare questa eccezionale sequenza di successi nella kermesse romagnola sono arrivati il 5° posto per Lorenzo Laghi nei Ragazzi  e il 6° posto di Filippo Bassi nei Maschietti, che hanno, entrambi, mancato di un soffio l’accesso alla semifinale. Leggi tutto »